Lunate La luna fin dall’antichità con il suo movimento nel cielo, con il succedersi delle sue fasi crescente e calante ha influenzato il ritmo della vita sulla Terra. C’è sempre stato un forte legame tra le attività dell’uomo e la natura; e la produzione del vino non è certo esente da questo vincolo, anche se mai dimostrato . In particolare nella fase dell’imbottigliamento si fa sentire l’influenza della luna. Inoltre, il rispetto dei movimenti lunari fa riferimento ad una tradizione millenaria, nata nelle nostre campagne, dove la vita era regolata, più ancora del Sole, proprio dai ritmi della Luna, che segnavano sia il tempo del lavoro nei campi sia quello della cura degli animali o di altre attività. Ma questo è anche un modo per sentirsi intimamente più in armonia con la natura anche nei semplici gesti quotidiani.
Fiano Terre Siciliane IGT
  • UVE: Fiano
  • DENOMINAZIONE TERRE SICILIANE IGT
  • AREA DI PRODUZIONE: Sicilia, Trapani
  • CLIMA: La Sicilia, la “Terra del sole”, ha un clima mediterraneo lungo le coste, mentre nelle zone più interne e collinari vira al continentale, con inverni moderatamente freddi ed estati calde
  • VENDEMMIA: Settembre
  • BEVIBILITÀ: 2/3 anni
  • FORMATI: 750 ml
  • TEMP. DI SERVIZIO: 12/14 °C
  • ALCOL: 13,5% Vol
  • Vino dal colore giallo paglierino di media intensità.
  • Il profumo è caratteristico e leggermente aromatico, fresco e floreale
  • Il sapore è vivace e armonico, vellutato e persistente
  • Perfetto con tutti I piatti a base di pesce sia crudo che cotto, oltre che con fritture di pesce. La sua aromaticità lo rende piacevole con le verdure
VINIFICAZIONE:

Le uve vengono pressate sofficemente e il mosto ottenuto fermenta per 8/12 giorni a temperatura controllata, 15/17 ° C, in vasche di acciaio inox. Il vino viene quindi conservato a 18/20 ° C in serbatoi di acciaio inossidabile fino al momento dell’imbottigliamento.