Velarino Il Velarino, o sipario, è in uso fin dall'antica Roma. Ogni teatro ne ha uno e la sua funzione è ben nota: separare il palco dalla sala, e quindi dal pubblico. Non è solo un tessuto, ma spesso, essendo parte integrante della struttura che lo ospita, è decorato con preziosi fregi e ricami: una vera opera d'arte, come il magnifico Velarino del Teatro La Fenice di Venezia. Ma il gioco inizia solo quando si apre la tenda. L'aspettativa che sorge in quei pochi minuti di ammirazione del velluto e degli ornamenti del sipario è essenziale per apprezzare la rappresentazione che inizierà poco dopo; lo stesso vale quando viene aperta una bottiglia di vino rosso: viene tenuta in mano, osservata attentamente nella sua bellezza ed eleganza e infine stappata. Il sipario è ora aperto e ora è possibile gustare l'armonia e i vellutati vini rossi della linea Velarino.
Vermentino Puglia IGT
  • UVE: Vermentino
  • DENOMINAZIONE PUGLIA IGT
  • AREA DI PRODUZIONE: Puglia
  • CLIMA: Caldo e temperato, con abbondanti piogge durante tutto l’anno. In estate i venti africani causano un rapido e marcato innalzamento delle temperature con elevate escursioni termiche.
  • VENDEMMIA: Ultimi dieci giorni di Settembre
  • BEVIBILITÀ: 2 anni
  • FORMATI: 750 ml
  • TEMP. DI SERVIZIO: 10/12 °C
  • ALCOL: 12,5% Vol
  • Giallo paglierino con riflessi verdolini
  • Profumi fruttati, note di cedro e pesca bianca, albicocca e mela
  • On the palate it is warm with a well balanced acidity
  • Ideale per esaltare i piatti mediterranei a base di pesce e crostacei.
VINIFICAZIONE:

Le uve vengono pressate sofficemente e il mosto ottenuto fermenta per 7/12 giorni alla temperatura controllata di 15/17°C in vasche di acciaio inox. Il vino viene quindi conservato a 18/20°C in serbatoi d’acciaio inossidabile fino al momento dell’imbottigliamento.