MARCHESE DI BORGOSOLE, DEGUSTAZIONE JAMES SUCKLING

Marchese di Borgosole Salice Salentino Riserva ha ottenuto 92 punti in degustazione da James Suckling. Il critico enologico americano, considerato tra i più autorevoli ed influenti al mondo, descrive così il vino: svela l’essenza di ciliegia rossa matura ma con una grande freschezza, sentori di cedro e di spezie con note agrumate a completarne il profilo. Corpo pieno, tannini avvolgenti ed un finale ben definito.

Marchese di Borgosole: riserva di emozioni!

VENEZIA DOC, VINI AFFASCINANTI

“Come si può vivere a New York quando ci sono Venezia e Parigi?” si chiedeva Ernest Hemingway. Come dargli torto …

Venezia è come una vecchia signora che, col passare degli anni, ha perso un po’ del suo splendore ma ha mantenuto intatto tutto il suo fascino. Passeggiare per Venezia riempie il cuore e libera la mente, è il miglior antidoto a stress e pensieri.

Camminando tra calli e campielli , anche senza meta, lasciando che le pietre e le acque ti attirino in qualche direzione è probabile scoprire nuovi scorci, qualche Bacaro mai frequentato prima, alzare gli occhi al cielo e intravedere sui tetti una piccola altana fiorita… Perdersi è impossibile, al peggio si potrebbe finire in un vicolo cieco, dal quale è sufficiente girare i tacchi per rientrare sui propri passi.

Venezia è unica, particolare, speciale; ha una duplice anima: allegra, festosa, scintillante durante la stagione estiva, melanconica silenziosa e riservata quando arriva l’inverno. Passeggiando intorno a quel mondo miracolosamente poggiato sull’acqua è possibile coglierne le diverse sfaccettature cercare di carpirne l’essenza.

In questi 3 vini abbiamo cercato di raccontare le sue diverse sfumature : un bianco fresco e fruttato da sorseggiare pranzando all’ombra del ponte di Rialto, un rosato armonico e floreale da degustare al tramonto in Piazza San Marco e infine un rosso rotondo e vellutato da assaporare in una serata autunnale immersi nella nebbia. Scopri Chardonnay, Rosé e Merlot.

BRILLA: PROSECCO DOC

Sono passati 50 anni e quel piccolo pezzo di carbonio rappresenta ancora il sogno proibito di molte donne e uomini di tutti il mondo. Bianco, nero o fancy… non importa…quello che conta davvero è che sia grande e splendente.
Si, abbiamo scritto uomini, non è un errore, viviamo in un’epoca nella quale molti stereotipi sono stati supertai: nel mondo della moda le donne adorano usare abiti maschili, scoprendo che
possono usare gli stessi vestiti pur rimanendo diverse e se stesse, e lo stesso vale per gli uomini; nel mondo del vino, gli spumanti hanno incontrato con successo il gusto di donne e  uomini, superando il vecchio pregiudizio che vedeva le prime bere solo bianchi ed i secondi esclusivamente rossi; al giorno d’oggi non sono solo uomini più grandi a fidanzarsi con donne più giovani, avviene anche il contrario.
Ciò che unisce tutti i generi e le età del nuovo millennio è il desiderio di divertirsi, di vivere, di fuggire … e che cosa più di un oggetto scintillante, luccicante e
brillante può trasmettere l’idea della festa?

Ecco come nasce BRILLA… un tocco di italianità, del vero Italian Style: fai risplendere la festa!

proseccobrilla.com